Il poker live nel casinò di San Marino

Quando incontri questi quattro ragazzi insieme dal 2008 Lazzaro, Simone, Ivan e Francesco capisci che la sala “Texas Hold’em” in San Marino per loro è un divertimento ed un sistema per raccogliere amici e passare serate con il poker live. Ogni settimana, sopratutto il venerdì, “raccolgono” la visita di un centinaio di players italiani che si ritrovano a San Marino per tornei di texas hold’em ed in questa sala -aperta dal 2008- ci sono tornei importanti con buy-in da 60 euro. La sala durante la settimana organizza MTT molto riconosciuti dagli assidui frequentatori del mondo del poker sportivo che “trasmigrano” dall’Emilia Romagna e dalle Marche per passare una serata divertente.
I quattro ragazzi sono soddisfatti della loro “impresa” anche se -dicono- di guadagni sopratutto per quattro non se ne parla proprio, però la soddisfazione di aver realizzato qualcosa di diverso nel mondo del poker li gratifica: si sono divisi i compiti e così non è gravoso per nessuno questo impegno che anche fiscalmente e legalmente ha delle norme amministrative e fiscali da seguire ed alle quali sottostare. E’ interessante sopratutto sapere e conoscere nel dettaglio questa iniziativa e la normativa che viene seguita dai “quattro” poiché potrebbe essere utile per dare un suggerimento alla futura regolamentazione del settore che aspetta decisioni un poco dettagliate dal Governo e dalle Amministrazioni. Uno dei quattro fondatori di questa nuova idea, Ivan Bonci, sottolinea che comunque è dura “sopravvivere” con questa “impresa”, tanto impegno, pochi guadagni: infatti a San Marino esistevano altre quattro realtà simili che hanno dovuto “cedere le armi” e così loro si sono trovati unici e soli “portatori del poker sportivo live”.